2° BANDO STAR GROWTH: strumenti per la crescita delle PMI turistiche ed ecoturistiche localizzate in aree rurali

2° BANDO STAR GROWTH: strumenti per la crescita delle PMI turistiche ed ecoturistiche localizzate in aree rurali

L'obiettivo generale di Star Growth è quello di favorire la crescita sostenibile delle PMI che operano nei settori del turismo rurale e dell'ecoturismo in Italia, Grecia, Cipro, Bulgaria, Slovenia e Romania, fornendo supporto tecnico e finanziario e aumentando al tempo stesso la loro consapevolezza, sviluppo e capacità nel settore delle innovazioni sostenibili e della digitalizzazione.

Chi può partecipare?

Possono richiedere un sostegno finanziario le PMI del settore turistico. Per essere ammissibili, le aziende devono soddisfare i seguenti criteri:

– Avere attività economiche legate al settore del turismo nelle seguenti tre categorie:

  1. Alberghi e strutture simili;
  2. Strutture per vacanze e altri soggiorni di breve durata;
  3. Aree di campeggio, parcheggi per veicoli ricreativi e parcheggi per roulotte.

– Essere costituito da almeno un anno finanziario, come dimostrato attraverso la registrazione della società, che può essere consegnata in lingua locale o inglese;

– Essere una piccola o media impresa (PMI), secondo la Raccomandazione UE 2003;

– Essere stabilito in uno Stato membro dell’UE e operare a Cipro, Slovenia, Bulgaria, Italia e Romania;

– Operare in “regioni prevalentemente rurali” e “regioni notevolmente rurali/Intermedie”. Poiché le PMI che operano in “regioni prevalentemente urbane” non possono beneficiare di finanziamenti sotto forma di sovvenzioni.

Definizione delle PMI rurali ecoturistiche

Rispetto all’ultimo punto è necessario fare una precisazione rispetto alla definizione di PMI rurali ed ecoturistiche per STAR GROWTH.

Il 2° bando aperto si basa sulla tipologia urbano-rurale, per regioni NUTS 3, dove le regioni sono classificate in diversi tipi di regioni in base alla quota di popolazione che vive nei comuni rurali. Esistono tre tipi di tipologie, come elencato:

  • Regioni prevalentemente rurali: >50% della popolazione vive nei comuni rurali o <50% della popolazione vive nei comuni urbani;
  • Regioni significativamente rurali/intermedie: il 15-50% della popolazione vive nei comuni rurali o il 50-85% della popolazione vive nei comuni urbani;
  • Regioni prevalentemente urbane: <15% della popolazione vive in comuni rurali o >85% della popolazione vive in comuni urbani.

Attività ammissibili di finanziamento

  • Preparazione e richiesta di certificazione di sostenibilità/ambientale (certificazione Ecolabel UE, registrazione EMAS, ISO 14001:2015, CSR, HCMI ecc.) con i seguenti risultati previsti: attività di audit e raccolta dati, piani d’azione, rapporti, attività di accreditamento, attività e materiale di diffusione;
  • Preparazione e/o generazione di studi sull’impronta ambientale dei prodotti (PEF) e studi sull’impronta ambientale delle organizzazioni (OEF), nonché attuazione di misure di miglioramento seguendo le raccomandazioni degli studi PEF/OEF con i seguenti risultati previsti: uno studio (PEF, OEF) , attività e materiale divulgativo, report sulle attività svolte;
  • Sviluppo di piani strategici di sostenibilità con i seguenti risultati previsti: relazione sulle attività svolte, documenti del piano strategico;
  • Attività di formazione e sviluppo delle capacità al fine di responsabilizzare il personale verso l’innovazione e la sostenibilità, ad es. i) miglioramento delle competenze e riqualificazione del personale delle PMI turistiche su questioni di sostenibilità, innovazione digitale e gestione dei dati, ii) trasferimento di conoscenze e collaborazione intersettoriale volti a promuovere l’innovazione nel turismo sostenibile e resiliente;
  • Adozione di soluzioni sostenibili, innovative e digitalizzate che aumenteranno la consapevolezza digitale e la competitività delle PMI con i seguenti risultati previsti: sviluppo di strumenti digitali specializzati o aggiornamento degli strumenti digitali esistenti per aumentare la competitività e/o la sostenibilità;
  • Sviluppo di meccanismi per condividere in modo trasparente dati e informazioni rilevanti per la sostenibilità ad uso dei consumatori, degli uffici nazionali del turismo e di altri attori del turismo con i seguenti risultati previsti: rapporti pubblici, attività e materiale di diffusione, collegamenti a siti Web e foto.

A quanto ammonta il finanziamento?

Il finanziamento totale disponibile è pari a 270 mila euro.

Ogni PMI può richiedere una sovvenzione fino ad un massimo di 7.500 euro.

Scadenza e modalità per l’invio della domanda

La scadenza per presentare domanda è stata prorogata al 13 dicembre 2023 (17:00 CET).

Per ulteriori dettagli, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale del programma Star Growth.

Condividi su

Hey!

Bentornato