Bando CrescerAI: Intelligenza Artificiale per il Made in Italy

Bando CrescerAI: Intelligenza Artificiale per il Made in Italy

È in scadenza CrescerAI, il bando che promuove progetti di Intelligenza Artificiale open source per potenziare le PMI del Made in Italy.
L'obiettivo principale è ottimizzare processi e incrementare la competitività, contribuendo così allo sviluppo innovativo e sostenibile del tessuto imprenditoriale italiano.

Cos'è CrescerAI

“CrescerAI” è il bando promosso dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa Sociale S.r.l, con il sostegno di Google.org, ente filantropico dell’omonima società. Il bando promuove la presentazione di progetti di sviluppo di soluzioni di Intelligenza Artificiale di tipo open source destinate alle piccole e medie imprese del Made in Italy.

Obiettivi

Il bando “CrescerAI” ha l’obiettivo di sostenere progetti volti allo sviluppo di soluzioni open source basate sull’Intelligenza Artificiale, destinate alle PMI del Made in Italy, incluse le imprese sociali, con una particolare attenzione alle imprese operanti in settori e contesti svantaggiati.

Nello specifico, il Fondo per la Repubblica Digitale intende supportare progetti che rispondano al bisogno delle PMI e delle imprese sociali di essere accompagnate nell’impiego di soluzioni di IA. L’obbiettivo finale è ottimizzare i processi e migliorare l’efficienza dell’intera catena del valore, innescando nelle imprese beneficiarie un processo virtuoso di supporto produttivo e gestionale, che mantenga inalterata la qualità del prodotto o servizio finale e porti ad un aumento della produttività e della competitività.

A tal fine, il bando mira ad individuare progetti “scalabili”, capaci di generare un beneficio funzionale alle esigenze del tessuto produttivo di PMI e imprese sociali italiane, dando particolare risalto a proposte rivolte a imprese localizzate in contesti svantaggiati o emarginati del Paese.

Attività e ambito d'intervento

Le proposte progettuali presentate devono includere azioni per lo sviluppo e l’ implementazione di una soluzione di IA per PMI e imprese sociali con un ruolo chiave nella promozione del Made in Italy. Verranno prese in considerazione idee sia in fase concettuale che in fase di prototipazione, e i progetti verranno sostenuti in tutte le attività finalizzate allo sviluppo, realizzazione, implementazione e scale-up di soluzioni innovative di IA.

Chi può partecipare?

Possono partecipare al bando soggetti pubblici o privati senza scopo di lucro, costituiti da almeno due anni, che abbiano sede legale in Italia. Le domande possono essere presentate da un unico soggetto o da una partnership

Budget

Il bando mette a disposizione un importo complessivo di 2.200.000 euro, a valere sul territorio nazionale.

Modalità di presentazione e scadenza

Le proposte progettuali devono essere presentate esclusivamente online, corredate di tutta la documentazione richiesta, attraverso la piattaforma Re@dy entro le ore 13.00 del 31 gennaio 2024.

Condividi su

Hey!

Bentornato